Una speciale sala al Tokyo Disney Resort celebra l’uscita del tanto atteso rilascio di Kingdom Hearts III dall’editore di videogiochi Square Enix.

L’attesa per Kingdom Hearts III è quasi finita e in terra nipponica si aspetta trepidanti il nuovo titolo della ormai famosa casa videoludica che ha dato i natali a titoli importanti per la storia dei videogames come la saga di Final Fantasy. Sono trascorsi sei anni da Dream Drop Distance, l’ultimo gioco di Kingdom Hearts che non era un remake o un remaster di un titolo già uscito in franchising.

Quindi, dopo che Kingdom Hearts III è finalmente uscito il 25 gennaio in Giappone (o il 29 ° nel resto del mondo), immaginiamo che molti giocatori resteranno svegli tutta la notte a vedere quali nuove avventure attendono l’eroe Sora e i suoi fratelli in armi, Disney’s Pippo e Paperino. Ma una volta finito il gioco, se i fan dovessero cercare un hotel confortevole per aiutarli a tornare alla loro vita normale, noi conosciamo il posto giusto!

Il punto forte della serie Kingdom Hearts è il modo in cui il giocatore visita diversi regni che rappresentano vari mondi animati Disney, ma adesso tutto questo si  trasforma in realtà con il Disney Ambassador Hotel, che si trova appena fuori Tokyo Disneyland e Disney Sea. Nella foto qui possiamo ammirare la Stanza speciale Kingdom Hearts, una delle particolarità della stanza è che vi verrà consegnata una vera e propria Key Blade come chiave per aprirla.

Piuttosto che un qualsiasi vecchio pezzo di metallo o plastica, gli ospiti che soggiornano nella stanza Kingdom Hearts sbloccano i loro alloggi usando un Keyblade, l’arma tradizionale degli eroici spadaccini del gioco. Misura 18 centimetri (7,1 pollici) di lunghezza, è troppo grande per adattarsi a un foro chiave standard, ma posizionandolo vicino alla maniglia della porta causerà lo sblocco della porta attraverso la magia pura (non credere alle voci senza cuore che dicono si tratti di un segnale RF che attiva il meccanismo).

La serie Kingdom Hearts non si è mai allontanata dai saluti pieni di lacrime, ma per fortuna non ci sarà fine agrodolce nel soggiornare in questa fantastica stanza a tema, infatti alla fine del soggiorno potrete tenere la vostra Key Blade e portarla a casa con tanto di scatola ufficiale da collezione!

Per quanto riguarda la stanza in sé, la camera per due letti (o tre, nel caso in cui venga richiesto un terzo letto) di 41 metri quadrati è decorata con opere d’arte ed estetica di Kingdom Hearts, i personaggi incorniciati ritratti e i motivi eleganti abbelliscono i corridori del letto e dei mobili. Mentre vengono rappresentati vari giochi del franchise, lo spazio principale della stanza è riservato ai progetti di Kingdom Hearts 3D: Dream Drop Distance, poiché il gioco si svolge in un mondo “sommerso nel sonno”.