Il Tempio Horyuji (法 隆 寺, Hōryūji) fu fondato nel 607 dal principe Shotoku. Horyuji è uno dei più antichi templi del paese e contiene le strutture in legno più antiche del mondo. E ‘stato designato come sito del patrimonio mondiale nel 1993. I terreni del tempio di Horyuji sono spaziosi e separati in due aree principali, il Distretto Occidentale (Saiin Garan) e il Distretto Orientale (Toin Garan). Racchiuso da corridoi coperti, il Distretto Occidentale ospita le più antiche strutture in legno del mondo: la porta centrale (Chumon), la sala principale (Kondo) e una pagoda a cinque piani. Furono costruiti nel periodo Asuka (538-710) e non sono mai state distrutte da allora, sebbene siano stati sottoposti a più ristrutturazioni nel corso dei secoli.

La porta centrale è sorvegliata dalle due più antiche statue giapponesi di Kongo Rikishi, la coppia di divinità che spesso viene vista all’entrata dei grandi cancelli di un tempio. La sala principale ospita alcune delle più antiche statue di Buddha del Giappone, creazioni rare sopravvissute al periodo Asuka. I visitatori possono assistere all’evoluzione delle statue del Buddha giapponese visitando la vicina grande aula (Daikodo) che espone statue del periodo Heian (794-1185) dove si può notare una netta differenza nello stile rappresentativo del Buddha rispetto alle statue di periodi precedenti influenzate dalla cultura indiana del Buddismo.

Come dice la parola stessa il distretto orientale si trova sul lato orientale del parco del tempio, a cinque minuti a piedi dal distretto occidentale. Al centro si trova la Yumedono (Sala delle visioni) di forma ottagonale, dedicata al principe Shotoku e ospita una statua a grandezza naturale del principe circondata da statue di Buddha e vari monaci. Tra i due recinti si trova la Galleria dei tesori del tempio, che è stata costruita nel 1998 per esporre una parte dell’enorme collezione d’arte del tempio. All’interno sono esposte diverse statue di Buddha e reliquie, opere d’arte e dipinti buddisti. L’ingresso della sala del tesoro si trova sul retro del complesso vicino al distretto orientale.

Il Tempio di Chuguji (中 宮 寺, Chūgūji) è un tempio separato situato proprio dietro la zona orientale di Horyuji. Chuguji merita una visita per il suo celebrato oggetto principale di culto, una statua splendidamente scolpita di un Buddha seduto che mette la gamba destra alla sua sinistra e sorride dolcemente. Per entrare bisogna pagare il biglietto.

Coloro che non sono in grado di visitare Horyuji di persona potrebbero essere interessati a vedere una collezione di oggetti religiosi del tempio che è esposta permanentemente a Tokyo nell’edificio Horyuji Homotsukan del Museo Nazionale di Tokyo.

Tempio Chuguji

 

Con il treno

Dalla stazione JR di Nara, prendi la linea Yamatoji che porta alla stazione di Horyuji (12 minuti, 220 yen). Da lì è a 20 minuti a piedi o con un breve tragitto in autobus con il numero 72 fino al tempio (190 yen a tratta, partenze ogni 20 minuti). Scendere alla fermata dell’autobus Horyujimon-mae.

Con il bus

Dalla stazione JR o Kintetsu Nara, prendi l’autobus numero 97 per Horyuji-mae. Il viaggio di sola andata dura circa un’ora e costa 760 yen. C’è un autobus ogni ora.

 



Booking.com