Cosa sono i manga e gli anime?

I moderni manga (漫画) possono essere definiti come fumetti corrispondenti a uno stile giapponese che ha avuto origine durante la metà del 1900. Da allora la popolarità dei manga in Giappone è aumentata. Oggi c’è un’enorme industria domestica per i manga e sempre più a livello internazionale. In Giappone, le persone di entrambi i sessi e di tutte le età leggono manga. Ad esempio, è abbastanza comune vedere uomini d’affari in giacca e cravatta che leggono spesso fumetti sui treni dei pendolari.

La gamma di generi manga è diversa, con contenuti che vanno dalla storia alla futuristica fantascienza e dal romanticismo adolescenziale a temi profondi sulla vita. I fumetti sono divisi in quattro categorie in base al pubblico di riferimento: ragazzi, ragazze, giovani e maturi. Possono essere comunemente trovati in librerie, edicole e negozi in tutto il Giappone.

Una serie di manga può diventare abbastanza popolare da essere trasformata in un’anime (ア ニ メ) – un’animazione in stile giapponese. Esempi di anime di fama mondiale includono “Dragonball”, “Sailor Moon”, “Pokemon” e “One Piece”. Naturalmente, gli script originali possono anche essere scritti per anime. Una famosa società di produzione di anime con un proprio stile distinto è Studio Ghibli, che ha prodotto opere premiate come “Il mio vicino Totoro” e “Spirited Away”.

Alcuni considerano questo lavoro di circa 1000 anni, esposto a Kozanji, – Kyoto, come il primo manga del Giappone

Manga e anime relativi eventi e luoghi di interesse

La popolarità di manga e anime in Giappone ha portato alla creazione di molte attrazioni e luoghi di interesse correlati. A Tokyo, ogni anno si svolgono alcuni dei più grandi eventi riguardanti la cultura pop del mondo.

Manga Cafes (Manga Kissa)

I caffè Manga sono luoghi in cui i clienti possono leggere da una libreria di manga per un determinato periodo di tempo a una tariffa corrispondente. Gli ospiti sono liberi di prendere in prestito e restituire libri tutte le volte che lo desiderano entro il limite di tempo. Molti caffè manga allocano anche compartimenti individuali, offrendo agli ospiti un po ‘di privacy per il loro piacere di leggere. I caffè Manga possono essere trovati in quasi tutti i principali centri urbani, di solito situati vicino alle stazioni ferroviarie. Grandi città come Tokyo e Osaka hanno un gran numero di tali stabilimenti. Molti di loro offrono bevande analcoliche e doppie promozioni come internet cafè. Le tariffe sono in genere di circa 300 yen per 30 minuti, ma la maggior parte offre pacchetti come tre ore per circa 1000 yen.

un manga cafè

Maid Cafes

I camerieri erano originariamente creati per soddisfare le fantasie dei fan dei manga e degli anime a tema cameriera. Il concetto è nato ad Akihabara all’alba del millennio. Da allora, nella zona sono stati aperti diversi maid cafè, rendendo Akihabara il posto migliore dove andare per un’esperienza del genere. Il successo dei caffè ha ispirato emulazioni in altre località del Giappone e in altri paesi come Taiwan, Corea del Sud, Cina, Canada e Stati Uniti.

La caratteristica principale del maid cafè sono appunto le maid vestite in costume come cameriere francesi. I cibi e i dessert serviti nei caffè sono solitamente decorati in modo carino. Le maid che svolgono il ruolo di cameriere possono impegnarsi in conversazioni amichevoli o giocare a carte / videogiochi con i clienti per farli sentire a casa. La foto di solito è vietata, ma alcuni bar consentono ai clienti di farsi fotografare con una “cameriera” a un costo aggiuntivo.

Maid cafè

Eventi

Nel giro di un anno si svolgono alcuni grandi eventi manga e anime. In particolare, l’AnimeJapan (precedentemente noto come Tokyo Anime Fair), che si tiene ogni anno presso il centro convegni Big Sight di Odaiba, è uno dei più grandi eventi legati all’animazione nel mondo. Un altro evento degno di nota è Comiket, un’enorme fiera di fumetti che attira centinaia di migliaia di persone. Si tiene ogni due anni, anche questa al Big Sight di Odaiba – Tokyo.

Comiket Odaiba

 

Shopping

Gli articoli legati a manga e anime hanno un enorme seguito in Giappone e hanno dato vita a molti negozi di hobby, specialmente in luoghi come la città di Denden a Osaka e, più prominente, nel quartiere Akihabara di Tokyo, la mecca dei manga e degli anime. Di seguito è riportato un elenco di alcune località in cui è possibile effettuare acquisti relativi a manga e anime:

Akihabara – Tokyo 

Akihabara è il centro del gioco, del manga e della cultura degli anime in Giappone. Con i suoi negozi di elettronica, cameriera e negozi di anime, è un paradiso per ogni otaku autoproclamato. I negozi sono in genere aperti dalle 10:00 alle 20:00, anche se i singoli orari di apertura variano.

Nakano Broadway – Tokyo

Nakano Broadway è un centro commerciale con una grande concentrazione di negozi specializzati in prodotti anime, tra cui numerosi rami specializzati del negozio Mandarake. Gli articoli in offerta includono un’ampia selezione di figure, giocattoli e costumi. I negozi sono in genere aperti dalle 12:00 alle 20:00, anche se i singoli orari di apertura variano.

Pokèmon Center

Situati nelle principali città, tra cui Sapporo, Sendai, Tokyo, Yokohama, Nagoya, Osaka, Hiroshima e Fukuoka, i Pokèmon Centers sono negozi in cui è possibile acquistare tutte le cose come carte da gioco, cartoleria, giocattoli e giochi, inclusi alcuni oggetti esclusivi ovviamente a tema Pokèmon.

DiverCity Plaza – Tokyo Odaiba

Questo complesso di negozi, ristoranti e divertimenti è stato inaugurato nel 2012 a Odaiba e presenta attrazioni legate alla serie anime di Gundam, tra cui una grande statua a grandezza naturale di Gundam di fronte all’edificio e Gundam Base Tokyo, un negozio dedicato ai modelli in plastica.

Parchi a tema e musei

Manga e anime hanno anche ispirato la creazione di numerosi parchi a tema e musei. Alcune di queste famose attrazioni sono:

One Piece Tower – Tokyo

Situato all’interno dell’edificio alla base della Tokyo Tower, questo parco di divertimenti al coperto è ispirato alla famosa serie di manga One Piece. Offre una varietà di spettacoli, giochi e altre attrazioni che caratterizzano i personaggi della serie.

Museo Ghibli – Tokyo

Situato vicino alla stazione di Mitake, un pò fuori dal centro di Tokyo, il Ghibli Museum ospita i personaggi preferiti dei film di Ghibli Studios come il mio vicino Totoro, la Principessa Mononoke e La Città Incantata. Il museo offre mostre speciali di animazione e cortometraggi esclusivi. Per visitare il museo è necessaria la prenotazione anticipata.

Museo Fujiko F. Fujiyo – Kawasaki

Il Fujiko F. Fujio Museum, conosciuto in modo informale come il Museo Doraemon, mostra il lavoro dell’artista manga Fujiko F. Fujio, creatore della serie influente e di lunga durata di Doraemon. Il museo si trova a Kawasaki vicino a Tokyo e richiede prenotazioni avanzate.

Ishinomori Manga Museum – Ishinomaki

Questo museo è dedicato al creatore di manga Ishinomori Shotaro, un artista prolifico che ha disegnato diverse dozzine di serie manga influenti tra cui Cyborg 009 e Kamen Rider, e mostra una collezione di fumetti, statue e opere d’arte dalla sua serie di manga. Si concentra anche sull’adozione e lo sviluppo di manga a livello internazionale.Il museo si trova a Ishinomaki vicino a Sendai. È stato danneggiato dallo tsunami del 2011 ma da allora è stato riparato e riaperto.

Kyoto International Manga Museum – Kyoto

Il Kyoto International Manga Museum è situato in posizione centrale vicino alla stazione della metropolitana Karasuma-Oike e mostra una vasta collezione di manga disponibili per la lettura. Si concentra anche sullo sviluppo di manga a livello internazionale.

Kitakyushu Manga Museum – Kitakyushu

Il Kitakyushu Manga Museum introduce la storia del manga con particolare attenzione agli artisti che hanno affiliazioni alla città di Kitakyushu, tra cui Matsumoto Leiji, il creatore di Space Battleship Yamato e Galaxy Express 999. Il museo si trova nella città di Aru-Aru, un centro commerciale che include anche diversi negozi legati a manga e anime.