Leggende e Mitologia

Dalle Divinità ai terrificanti Oni

Le insegne imperiali del Giappone 三種の神器

Le insegne imperiali del Giappone (三種の神器, Sanshu no Jingi o i Tre sacri tesori) sono la spada Kusanagi (草薙剣) (che attualmente si ritiene sia una replica dell’originale), la gemma Yasakani no Magatama (八尺瓊曲玉) e lo specchio Yata no Kagami (八咫鏡). Conosciuti come i tre tesori sacri del Giappone, le insegne rappresentano le tre virtù di valore (la spada), saggezza (lo specchio) e benevolenza (la gemma). Ama no
CONTINUA...

Akai ito – 赤い糸 – Il filo rosso del destino

Quella del filo rosso del destino è una credenza molto diffusa in Giappone, che si rifà a un’antica leggenda cinese. La leggenda narra che ognuno di noi nasce con un invisibile filo rosso legato al mignolo della mano sinistra. Questo filo ci lega indissolubilmente alla persona cui siamo destinati: il grande amore, per noi occidentali
CONTINUA...

Il Drago di Enoshima – Gozuryu 五頭竜

Anche se molto popolare tra i locali, l’isola di Enoshima e la sue pittoresche località balneari limitrofe sono facili da raggiungere ma meno famose e rinomate come altre località del Giappone. L’area svolge un ruolo di grande importanza storica per il paese. Sebbene  Enoshima è conosciuta soprattutto per la sua vivace vita da spiaggia, Il
CONTINUA...

La Principessa Kaguya かぐや姫

Uno dei più celebri racconti nella mitologia Giapponese è senza alcun dubbio la vicenda nota come Storia di un tagliabambù o Storia della principessa Kaguya, che risale al X secolo ed è anche importante dal punto di vista letterario, visto che la si ritiene il più antico esempio di narrativa giapponese. La storia racconta di Okina, un tagliatore
CONTINUA...