Il Palazzo Imperiale di Kyoto (京都 御所, Kyōto Gosho) era la residenza della famiglia imperiale del Giappone fino al 1868, quando l’imperatore e la capitale furono trasferiti da Kyoto a Tokyo.
Si trova nell’ampio Parco Imperiale di Kyoto (京都 御苑, Kyōto Gyoen), un bel parco nel centro della città che comprende anche il Palazzo Imperiale di Sento e alcune altre attrazioni.L’attuale Palazzo Imperiale fu ricostruito nel 1855 dopo essere stato bruciato e spostato di città in città ripetutamente nel corso dei secoli. Il complesso è circondato da lunghe mura ed è composto da diversi cancelli, sale e giardini. Le cerimonie di incoronazione degli imperatori Taisho e Showa erano tenute nella sala principale del palazzo. Il Palazzo Imperiale di Tokyo svolge la stessa funzione del predecessore ancora oggi.

Precedentemente accessibile solo per le visite guidate che richiedevano prenotazioni anticipate, i terreni del palazzo possono ora essere esplorati senza partecipare a un tour e senza previo accordo (anche se i tour in inglese sono ancora disponibili). I visitatori possono vedere gli edifici e i giardini del palazzo, ma non è possibile entrare nelle strutture.

京都 御所 Kyōto Gosho-ingresso del palazzo

Oltre al Palazzo Imperiale e al parco del Sento Palace, alcuni altri siti storici si trovano all’interno del Parco Imperiale di Kyoto, tra cui la Residenza Kaninnomiya, ex alloggio dei nobili di corte aperta al pubblico nell’angolo sud-occidentale del parco. Non lontano si trova un piccolo santuario di Miyajima, il famoso santuario di Itsukushima, su una piccola isola situata in uno stagno.

Il parco di 1300 metri di lunghezza e 700 metri di larghezza serve anche come spazio ricreativo per turisti e residenti, con attraenti e ampi sentieri di ghiaia, prati e alberi. Un bel gruppo di ciliegi piangenti si trova accanto al Konoe Pond nell’angolo nord-occidentale del parco ed è solitamente in fiore da due a tre settimane da fine marzo a metà aprile.

Giardini del Palazzo Imperiale

Il Palazzo Imperiale di Kyoto si trova a breve distanza in metropolitana dalla stazione di Kyoto lungo la linea della metropolitana Karasuma. Scendere a Marutamachi (7 minuti, 260 yen) o alla stazione di Imadegawa (10 minuti, 260 yen). Nota che la stazione di Imadegawa è più vicina al cancello d’ingresso del palazzo imperiale della stazione di Marutamachi.



Booking.com