Situata nell’isola settentrionale di Hokkaido, in Giappone, la stazione ferroviaria di Kami-Shirataki ha solo due treni che si fermano ogni giorno con un orario speciale. Tutto è iniziato tre anni fa, quando le Ferrovie del Giappone hanno deciso di chiudere i suoi servizi nella postazione remota, dato che l’affluenza era drasticamente diminuita. Fino a quando non hanno notato una ragazza che lo usava ancora per andare a scuola. Quando la compagnia venne a sapere del loro unico passeggero, decisero di far funzionare la stazione fino alla laurea.
Hanno anche ristabilito il miglio supplementare e riprogrammato l’orario del treno secondo il programma della ragazza.
Da allora, il treno si ferma una volta per prendere la ragazza e solo una seconda volta per lasciarla dopo la scuola.Secondo CITYLAB, il Giappone affronta una serie di crisi, con tassi di natalità record, invecchiamento della popolazione e la possibilità di perdere un terzo della sua popolazione entro il 2060, che sono stati tutti fattori che hanno colpito il sistema ferroviario del Paese. La stazione di Kami-Shirataki, che si trova in una zona rurale di Hokkaido, ha perso circa 20 linee ferroviarie negli ultimi decenni. Ma in questo caso la gentilezza e il senso di dovere Giapponese hanno avuto la meglio su tutto, e grazie a queste qualità che sono le colonne portanti delle regole comportamentali in Giappone questa giovane studentessa ha avuto modo di poter completare i suoi studi.

La stazione di Kami-Shirataki 上白滝駅 – Hokkaido

 

 



Booking.com