Il Sentiero del Filosofo (哲学 の 道, Tetsugaku no michi) è un piacevole sentiero di pietra attraverso la parte settentrionale del distretto di Higashiyama di Kyoto. Il sentiero segue un canale che è fiancheggiato da centinaia di alberi di ciliegio. Di solito all’inizio di aprile questi alberi esplodono di colore, rendendo questo uno dei luoghi più amati della città.Lungo circa due chilometri, il sentiero inizia intorno a Ginkakuji (Padiglione d’argento) e termina nel quartiere di Nanzenji. Il percorso prende il nome da Nishida Kitaro, uno dei filosofi più famosi del Giappone, che si dice praticasse la meditazione mentre percorreva questa strada nel suo tragitto giornaliero verso l’Università di Kyoto.

Sentiero del Filosofo-Kyoto

Ristoranti, caffè e boutique possono essere trovati lungo il percorso, così come una serie di templi e santuari più piccoli che sono a pochi passi dal canale. Il più notevole dei templi è Honen-in, con un cancello d’ingresso che è piuttosto spettacolare soprattutto durante la stagione delle foglie autunnali.

Il canale, che segue il percorso, fa parte del Canale del Lago Biwa che fa il tunnel di 20 chilometri attraverso le montagne fino al Lago Biwa nella vicina Prefettura di Shiga. Il canale fu costruito durante il periodo Meiji al fine di rivitalizzare l’economia locale stagnante e fu usato per alimentare la prima centrale idroelettrica del Giappone. Un bellissimo acquedotto, che fa parte del canale, può essere visto intorno a Nanzenji.

Tempio Honenin

Il Sentiero del Filosofo corre tra Ginkakuji e il quartiere di Nanzenji, a 5-10 minuti a piedi dagli edifici principali del tempio di Nanzenji.



Booking.com